Soprano

Soprano originaria del  Québec in Canada,  Elyse Charlebois ha cantato i ruoli di Sieglinde (Die Walküre, Wagner), Amelia (Un ballo in maschera, Verdi); Leonora (La forza del destino, Verdi); Lady Macbeth (Macbeth, Verdi); Die Mutter (Hänsel e Gretel, Humperdinck), Leonora (Il Trovatore, Verdi), la Contessa Almaviva (Le Nozze di Figaro, Mozart), Suor Angelica (Suor Angelica, Puccini), Elle (La Voix Humaine, Poulenc), Santuzza (Cavalleria rusticana, Mascagni), Frédérique (Rêve de Valse, Straus), Métella (La Vie Parisienne, Offenbach), Conception (L'Heure espagnole, Ravel) e Micaela (Carmen, Bizet).

In 2018, ha fatto i suoi inizi in Norma (Norma, Bellini) e Leonora (Il Trovatore, Verdi) con la regia di Kuzman Popov in Varna Opera House in Varna, Bulgaria.

 

In 2017, la Signora Charlebois ha registrata due opere con l'editore Bongiovanni di Bologna in Italia. Ha cantata i ruoli di Vanna (Vanna, Pavanelli) e Mara (Maremma, Di Cagno).

La Signora Charlebois è stata solista in numerose opere sacre tra le quali il Stabat Mater di Dvoràk, il Requiem e la Missa Brevis di Mozart, Ode an die Freude di Beethoven, la Missa Coronationalis di Liszt, il Gloria di Rutter, i Chichester Psalms di Bernstein, la Missa di Stravinsky, il Domine Deus, il Gloria e il Magnificat di Vivaldi, la Missa Katarina di Haan, la Missa brevis St-Joanni de Deo di Haydn, di estratti del Requiem di Verdi con il University McGill Choir e la prima nordamericana di Lacrimosa del compositore finlandese Raïsanën.  

Avendo tanto eseguito il repertorio contemporaneo, fu solista per i Five Hebrew Love Songs e Leonardo dreams of a flying machine di Whitacre e ha lavorato sotto la direzione di Lorraine Vaillancourt per  Récitations di Aperghis nonché la creazione di «Sorcières» di Matthieu Bellemare.

Ha lavorato coi direttori d'orchestra Stefan Boyadzhiev, Boris Brott, Alain Cazes, Nicoletta Conti, Sylvain Cooke, Gordon Gerrard, Airat Ichmouratov, Robert Ingari, Ivan Kozhuharov, Donald Lavergne, Stefan Linev, Philippe Ménard, François Ouimet, Jean-François Rivest e Miklos Takacs.

Destinataria di numerosi premi e borse, la Signora Charlebois ha vinta lo 3zo Prezzo al edizione 2017 dell'International Voice Competition Fiorenza Cossotto in Bologna, Italia, in luglio 2017. In settembre 2017 e maggio 2018, il Conseil des Arts et des Lettres du Québec gli ha conferita una borsa per la prosecuzione della sua carriera. Lei a anche ricevuta una borsa del Bologna International Opera Academy per opera perfezionamento in luglio 2017. Signora Charlebois a ricevuta nel gennaio e luglio 2017 una borsa di  sviluppo professionale da Les offices jeunesses internationaux du Québec (LOJIQ). Nel 2015 e nel 2016, Elyse è stata finalista nel Kammeroper Schloss Rheinsberg International Vocal Competition a Berlino, Germania ed ha vinto la Borsa di studio Lirica del Théâre Lyrique de la Montérégie nel maggio 2015. L’anno 2014 ha visto la Signora Charlebois ottenere parecchi premi. Insignita del  Primo premio al  Concorso del Concerto dell’Orchestre Philharmonique des Musiciens di Montréal;  poi il Primo Premio nel categoria Canto nel Concorso Festival Pierre-de-Saurel e ha ricevuto la Borsa di studio Desjardins; es, infine, ha ricevuto una borsa di studio dal Philanthropic Educational Organization (PEO), nel loro Program for Continuing Education. La Signora Charlebois  ha ottenuto une borsa di studio dal Théâtre d'art lyrique di Laval in 2009, 2010 e 2012.

 

Elyse Charlebois ha iniziato gli studi universari di canto presso  l'Università di Montreal nel 2007 con la Signora France Dion. Ha seguito corsi di perfezionamento in canto con le Signore Elizabeth-Ann Koch, Colette Boky, Lyne Fortin e Maria Spacagna.​​ Ha conseguito l'Artist Diploma a l’Universita McGill con la Signora Joanne Kolomyjec nel 2015. Al momento Elyse Charlebois è allieva da mezzo-soprano Annamaria Popescu.